La zona vicino al porto, dalla quale prende il nome Arbatax, è famosa per le sue rocce rosse, dalle quali prende il nome una rassegna di musica blues che si svolge nel paese ogni estate.
Questi scogli sono costituiti da porfido rossastro e diorite nera e emergono dal mare come fossero una specie di faraglioni di grandi dimensioni. 
Sembra uno scenario dolomitico emerso direttamente dal mare.